Su Misura

Ricicli progetta e realizza lavori su misura per privati, attività commerciali e aziende.

SEI UN’AZIENDA?

Ricicli può recuperare i tuoi sfridi di lavorazione, le tue giacenze di magazzino, i materiali fallati, gli imballaggi e tutto quanto tu consideri un rifiuto o un ingombro oneroso per trasformarlo in oggetti brandizzabili per i tuoi clienti. Possiamo riciclare e dare nuova vita al vostro materiale progettando e realizzando: gadgets e regalistica aziendale, allestimenti per fiere, arredamenti per sedi e filiali, divise aziendali e tutto ciò che può servire per comunicare in maniera innovativa, moderna ed ecosostenibile la vostra identità. Il processo di recupero, progettazione e trasformazione può anche diventare un’occasione di team building e formazione.

SEI UN’AGENZIA DI COMUNICAZIONE?

Ricicli ti può supportare nella realizzazione di progetti per i tuoi clienti e nella promozione di eventi (prodotti e allestimenti).

HAI UN NEGOZIO, UN BAR O UN RISTORANTE?

Ricicli può trasformare le tue rimanenze di collezione stravolgendone il design per poi rimetterle ancora in vetrina o cambiandone totalmente la sua funzione (ad esempio una giacca che diventa borsa). Vuoi rinnovare lo stile del tuo locale o avere divise personalizzate per il personale? Ricicli può costruire insieme a te un progetto su misura e originale al 100%.

SEI UN PRIVATO?

Hai nel tuo guardaroba capi a cui sei affezionato ma che non indossi più? Ricicli può trasformarli per te in accessori o nuovi abiti ultra personalizzati.

Vuoi fare un restyling della tua casa? Ricicli ti aiuta a riprogettare i tuoi ambienti con la giusta dose di ironia e originalità, recuperando i tuoi arredi o realizzandone altri su misura.

Ecco alcuni dei nostri progetti:

FONTANOT

Trul-Y, un appendiabiti in legno per Fontanot

Il progetto scaturisce dalla necessità di sfruttare il vano sottoscala di scale a chiocciola o a rampa prodotte dall’azienda Fontanot.  Così è nato Trul-Y,  un appendiabiti in legno per gli interni di casa, dal design elegante ed essenziale, facile da montare sui gradini di una scala in legno (a chiocciola o a rampa).

Trul-Y si compone di quattro elementi mobili, fissabili anche a muro (dotandosi di viti apposite), tra loro unici ed originali perché prodotti integralmente con legni di recupero altrettanto riciclabili: vero Eco Design, quindi.

Se montato vicino all’ingresso, Trul-Y è prezioso anche come appoggio per borse, giacche, cappelli e cappotti.

Guarda il video

www.fontanot.it

Red Bull, Milano

Pouf Red Bull
Grembiuli Red Bull

Il tema del riutilizzo rappresenta un grande stimolo per gli artisti ed in occasione del Red Bull Recycle 2015, ci è stato richiesto di usare la nostra creatività per trasformare insegne, banchi bar, lattine e frigoriferi in opere di design funzionale.

Per il pouf abbiamo utilizzato la tela impermeabile dei vecchi ombrelloni marchiati Red Bull e, per base, un cestello di lavatrice usato.  Il tavolino ha per piano una vecchia insegna che, divisa a metà, si può aprire mediante una cerniera diventando così contenitore. Entrambi i pezzi hanno come base un vecchio cestello di lavatrice dotato di ruotine.

Sempre con la tela di vecchi ombrelloni del brand , abbiamo disegnato e cucito grembiuli caratterizzati dall’applicazione di maniche di giacche nella pettorina e di tasche di jeans.

Guarda il video del progetto RedBull Recycle 2015

www.redbull.com

PRORASO, Firenze

Questo progetto nasce dalla richiesta del cliente di avere elementi di arredo brandizzati all’interno dei propri punti vendita.

Abbiamo realizzato tre diversi appendiabiti recuperando i packaging in alluminio scartati dalla produzione, i vasetti delle creme per la rasatura e le bottiglie di dopobarba, tutti fissati su assi di legno di recupero.

L’intento era quello di valorizzare il marchio aziendale ed i prodotti per i barber shops in chiave ecosostenibile e moderna.

proraso.com/it

CONVERSE, Treviso

Le All-Star Chuck Taylor sono state le prime vere e proprie scarpe da basket e sono ancora oggi un’icona di moda. Noi di Ricicli le abbiamo trasformate proprio per CONVERSE in lampade!

Le scarpe fallate sono state riciclate per dare forma ad un complemento inusuale: le abbiamo trasformate infatti in lampade a led per completare l’arredamento dei punti vendita del Cliente. Una base in legno ne garantisce la stabilità e favorisce l’illuminazione nell’ambiente circostante.

www.converse.com

Cliente Privato

Un prestigioso pezzo di Mobili Schiffini del 1960 è stato svecchiato per poter essere inserito nella dimora di un’artista carpigiana. Ogni anta e cassetto rivestiti con vecchie latte di olio, pubblicitarie e di kerosene hanno preso nuova vita arricchendosi di bizzarri pomelli: un chiavistello, una maniglia di auto d’epoca, la maniglia di una tanica, le scatoline delle caramelle Valda che chi non se le ricorda è perché è troppo giovane!

Il top è di legno vecchio trattato con impregnante agli agrumi.

www.schiffini.com/content/prima-0

Cliente Privato

Mobile porta Hi Fi in legno massello con ripiano e ruotine. Un semaforo Siemens industriale è stato inserito per illuminare l’ambiente con luce… fissa!

Cliente Privato

Questo pezzo inusuale l’abbiamo chiamato “LAMPADARIO ROCK”, avete capito perché? A casa di una musicista non poteva di certo mancare un lampadario evocativo del suo mondo: l’abbiamo realizzato recuperando i piatti della batteria. La struttura è in ferro verniciato antracite opaco e le lampadine giganti sono a led.

Cliente Privato

Un vecchio mobile in legno ereditato dal nostro cliente è stato trasformato in una scarpiera. Ha le ante scorrevoli per non occupare lo stretto corridoio durante l’apertura e le abbiamo ricavate dalle vecchie insegne dei distributori di benzina Tamoil. Il piano invece è un’insegna della Martini. Per renderlo ancora più funzionale, al suo interno abbiamo collocato due mensole mentre sul fondo delle ruote antigraffio per poterlo spostare comodamente.

Cliente Privato

Tavolino in legno anni '70 rimodernato con un mix di insegne pubblicitarie in plexiglass che sborda dalla sagoma quadrata.

Lo completano le ruotine antigraffio, speciali per i pavimenti più delicati.

Cliente Privato

Cosa fare di un flipper anni '70 giunto a noi purtroppo incompleto?

La sua profondità ridotta ci ha fatto subito venire in mente di poterlo utilizzare laddove lo spazio è minimo. L’altezza ci è venuto d’impulso suddividerla in 4 per dare vita alle mensole.

Tolto il cablaggio, aggiunta una cerniera su un lato e voilà il nuovo mobiletto per il bagno. Ehm... non chiedetecene uno uguale, simile sì ma questo è unico al mondo!

Cliente Privato

Da una produzione non conforme di scocche per lo spillaggio della bevanda alla spina ad una lampada à plique.

In questo caso ci sembrava interessante sfruttare l’effetto ghiaccio del pezzo quando veniva attraversato dalla luce (sembrava proprio reale!).

Non abbiamo fatto altro che cambiargli la sua destinazione d’uso! E la nostra cliente è stata molto soddisfatta.

Cliente Privato

Come trasformare un letto in noce con la testata imbottita fine anni 60 per una giovane coppia?
“Less is more” è stato il motto che ci ha indotti a togliere.

Togliere l’imbottitura in velluto ocra che appesantiva, togliere il colore scuro del noce e sostituirlo con un avorio effetto decapato e a questo punto abbiamo aggiunto un copriletto realizzato con 27 paia di jeans ed una tinta agli ossidi minerali per il muro.

Cliente Privato

A volte basta davvero un dettaglio per trasformare un prodotto realizzato in serie come possono essere i moduli di una cucina componibile in un prodotto esclusivo.

Gli appassionati dei raduni e del giro d’Italia le avranno già riconosciute, al posto delle maniglie da mobili abbiamo montato rare maniglie di autovetture d’epoca. Uniche, funzionali, storiche, pratiche , intramontabili... che dire di più?

Cliente Privato

Sono solo bianche ma diversi appassionati ce le richiedono per arredare la parete!

Vi presento l’attaccapanni con le palline da golf.

Macrolibrarsi, Cesena

Divise per LA FATTORIA DELL’AUTOSUFFICIENZA e per il punto vendita, realizzate in cotone e personalizzate con dettagli colorati e logo stampato. Ogni capo è diverso dall’altro e personalizzato da inserti di tessuti anni 70.

www.macrolibrarsi.it

www.autosufficienza.it

Il Giardino dei Libri, Bellaria

Divise per il punto vendita, realizzate in cotone e pantaloni jeans, personalizzate con dettagli colorati e logo stampato.

www.ilgiardinodeilibri.it

Marte Caffè, Forlì

Grembiuli personalizzati per un’attività della nostra Forlì, realizzati con tessuto in cotone e maniche di camicie.

Sulla schiena è stampato il nome delle giovani bariste.

facebook.com/Marte-Caff%C3%A8-1691613171131969/